domenica 4 ottobre 2015

15 ottobre verrà presentata la nuova Opel Astra TCRS

La Opel Astra TCR debutterà il prossimo 15 ottobre al circuito belga Jules Tacheny. Attraverso il reparto Opel Motorsport e il partner tecnico Kissling, la Casa tedesca ha deciso di realizzare una versione da competizione della nuova Astra, omologata secondo il regolamento della Touring Car Racing Series (TCR).

Motore. La vettura, dedicata ai clienti sportivi, è stata modificata profondamente a livello telaistico e aerodinamico. Sotto al cofano c'è un 2.0 litri turbo da 330 CV, ma non si conoscono ancora i dati relativi al peso, alla trasmissione e ai pneumatici utilizzati. L'Opel Astra TCR potrà partecipare sia alle serie nazionali sia a quelle continentali, e sarà accettata anche nelle competizioni di durata come la 24 Ore del Nürburgring.

Downsizing. La presenza sulla nuova Astra TCR del 2.0 litri turbo non è da considerarsi come un'anticipazione della nuova OPC stradale: il regolamento del campionato permette di adottare propulsori non presenti sul corrispondente modello di serie, come accaduto, invece, per la Honda Civic attualmente utilizzata in corsa prima che fosse presentata la nuova Type R. Secondo le indiscrezioni, inoltre, la nuova Astra OPC potrebbe abbandonare il 2.0 litri per per adottare un potente 1.6 sovralimentato, che, grazie al peso ridotto della vettura, potrebbe offrire prestazioni paragonabili al modello uscente. L.Cor.

Nessun commento:

Posta un commento