martedì 6 ottobre 2015

Alfa Romeo Giulietta debutta la fiammante 1600 JTDm-2

Debutta a primavera la nuova Alfa Romeo Giulietta, una fiammante 1600 JTDm-2 da 120 cavalli, l’anello di congiunzione che mancava fra l’”aziendale“ da 105 CV (che esce dal listino) e il muscoloso 150 CV.


Il nuovo frontale è impreziosito dalla calandra stilizzata, evoluzione del classico stilema Alfa Romeo. I grandi proiettori a LED, accoppiati in perfetta simmetria con i fendinebbia integrati nel paraurti, rendono lo sguardo di Giulietta accattivante e perentorio. Il profilo si tende sulle poderose muscolature laterali, fino a raccordarsi ai dettagli dello spoiler aerodinamico e alla grinta inconfondibile dei gruppi ottici posteriori, anche questi con fari a LED.

Solidità e agilità all’esterno, leggerezza all’interno. L’abitacolo di Giulietta è l’espressione più evoluta del “made in Italy”, con le sue linee pulite e la plancia a sviluppo orizzontale. L’ambiente insonorizzato invita al relax, con 5 sedili in pelle ancora più comodi e avvolgenti, ma ogni dettaglio richiama carattere sportivo e grinta: dalle goffrature dei tessuti ai nuovi profili del cruscotto con pannelli porta coordinati, al volante a tre razze con inserto centrale in alluminio ispirato allo scudetto Alfa Romeo. I comandi in plancia permettono il controllo della vettura senza distrazioni, per un feeling di guida ancora più intenso e deciso.


Nessun commento:

Posta un commento