lunedì 23 novembre 2015

Scion C-HR ConceptA la crossover Toyota a Los Angeles

La C-HR Concept, che la Toyota ha già mostrato in due diverse versioni e che prefigura la crossover compatta che vedremo in Europa nel 2016, debutta anche negli Stati Uniti con il marchio Scion. Piattaforma TNGA.

Il prototipo esposto al Salone di Los Angeles, al di là del logo nella mascherina, riprende gli elementi stilistici principali della prima concept vista al Salone di Parigi 2014, anche se sono presenti piccole modifiche ai paraurti e ai gruppi ottici, come lo spostamento nella mascherina centrale delle luci diurne Led. La piattaforma scelta per il modello è quella modulare (TNGA) appena introdotta con la quarta generazione della Prius e per questo motivo è probabile che la C-HR sia disponibile anche in una variante Hybrid, importante per distinguersi dalla agguerrita concorrenza.

Il target. In America è stato scelto il marchio Scion per puntare senza mezzi termini alla clientela più giovane, operazione già portata avanti con la FR-S (alias GT86). Il modello di serie della C-HR, che probabilmente vedremo a Ginevra, non sarà probabilmente così estremo nelle linee ma contribuirà a rinfrescare l'immagine della Toyota, e le permetterà di entrare in uno dei segmenti attualmente più importanti del mercato a livello globale. L.Cor. fonte www.quattroruote.it
 

Nessun commento:

Posta un commento