venerdì 11 dicembre 2015

La FCA pagherà 70 milioni di multa

La FCA ha ammesso di aver comunicato alla NHTSA dati non corretti sul numero di morti e feriti legati ad incidenti nei quali erano coinvolte auto del gruppo. 


L’ente nazionale per la sicurezza stradale statunitense (NHTSA) ha inflitto al gruppo FCA una multa da 70 milioni di dollari (64 milioni di euro), nell’ambito di una vicenda emersa ad inizio luglio 2015.
FCA

L’azienda è accusata di aver comunicato all'ente per la sicurezza un numero di morti e feriti, potenzialmente legati ad incidenti nei quali erano coinvolte auto del gruppo, inferiore al reale.

La notizia non è ancora ufficiale, ma è stata anticipata alla Reuters da persone vicine alle trattative. L’annuncio della NHTSA potrebbe arrivare in giornata. Fonte AlVolante

Nessun commento:

Posta un commento