domenica 17 gennaio 2016

La Opel anticipa l’Europa sul calcolo dei consumi

Dal secondo trimestre 2016 verrà rispettato anche il protocollo WLTP, che l’Unione renderà obbligatorio a partire dal 2017. 


Anche la Opel sceglie di impegnarsi per fornire dati reali in materia di consumi ed emissioni inquinanti, anticipando così i provvedimenti attesi a livello europeo e dando un segnale di trasparenza.

L’annuncio segue di poche settimane quello fornito da Citroen, DS e Peugeot, che si rivolgeranno all’istituto Transport & Environment per vedersi “leggere” i consumi in condizioni di guida reale. Questo perché ad oggi moltissime vetture consumano e liberano nell’aria più anidride carbonica (CO2) di quanto viene dichiarato, a seguito dei metodi troppo blandi scelti per i test di omologazione: gli esami si svolgono in laboratorio e senza rispecchiare condizioni di guida reale. Fonte: http://www.alvolante.it/news/opel-dichiarera-consumi-reali-

Nessun commento:

Posta un commento