sabato 26 gennaio 2013

Dominio


In questa notte così fredda,
Particelle calde pulsano nel mio corpo.
Divento imprevedibile:
perdo stabilità, mi devasto;

Emerge un potenziale pericolo
più desiderabile.
Nonostante tutto
il freddo insiste.

E mi tocca.
Dallo stato inattivo
di sonno latente in cui verso,
passo ad uno stato attivo vulcanico
prima di una eruzione.

Ma con la sua indifferenza,
il freddo prevale.
Mi domina.
Il resto della notte
continua.
Tanto fredda.

Poesie Ro Primo
Traduttore Rodolfo Buccico

9 commenti:

  1. Ro...sono sincero, come sempre d'altronde, mi inquieta non poco questa tua accorata ...agitazione? Passionale, calda, e consentitemi sensuale, sembra quasi di avvertire il tuo profumo, l'aroma della tua anima che ...vibra di verace passione in cerca di chi possa dissetare la tua gola riarsa! Altro vorrei dire, ma ritengo che abbia detto già tutto tu in maniera esaustiva...non oso immaginare il pur bravo Rodolfo in che stato abbia tradotto la tua ...narrazione!
    Che dire, vita lunga e tanto ma tanto prospera!

    RispondiElimina
  2. Siempre grande sensibilidad y amor por la vida......
    Soave poema y parablas..dulce Ro!
    Muchas graçias....
    besitos!

    RispondiElimina
  3. Che dire...sei bravissima, cara Ro. Le tue poesie sono coinvolgenti e passionali, mi piacciono tantissimo. Complimenti vivissimi, cara Amica.
    Vince

    RispondiElimina
  4. Ciao cara Ro, le tue poesie arrivano dritte al cuore....la tua passione è grande....!!!!
    Sei bravissima.....!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  5. wowwwwww Ro....riesci a svegliare emozioni che ho assopito, ...uhmmm sei pericolosa..ciao passionale stupenda :)))

    RispondiElimina
  6. Obrigada Nella muito bom ver você aqui.

    RispondiElimina
  7. Vince mio caro amico sono felice che ti piace.

    RispondiElimina
  8. Rosaria e Alessandra grazie caríssimas. Ciao.

    RispondiElimina