sabato 9 febbraio 2013

Regole di danza!

Eccomi a voi, miei cari per parlarvi ancora una volta della danza. Ma perchè scegliere proprio questo argomento in una giornata prefestiva, dove tutto dovrebbe essere all'insegna del relax, o alle compere per il fine settimana, mentre io svicolo con questo argomento?

Semplice. Anch'io sono in semi-relax, con un ginocchio a mo' di pagnotta appena sfornata e il legamento crociato che stride come ferraglia. Queste sono cose certo non insolite per una che si dedica a questa disciplina, soprattutto quando gli anni di allenamento si fanno pesanti e l'età non è delle più verdi.
 Non fatevi venire in mente di tagliarvi i capelli , perchè stufe della solita chioma. ( vi capisco , ma non osate).Riga in mezzo e tutte strizzate in un semplice chignon.(le chiome sciolte sono permesse se si interpreta un personaggio in un saggio)!


Non andate mai truccate , ma nemmeno con un viso da morticina. Un tocco di rimmel , un po' di lucidalabbra e mai asciugamanini bianchi (le tracce del sudore colorato sono orrende).[...]

Le scarpette ed i lacci devono essere in ordine, il profumo non invadente, ma il puzzo di sudore non è permesso!!!

Non parlate troppo nè con le compagne nè soprattutto con l'insegnante (molto difficile..)Ben presto risulterebbe un'arma a doppio taglio. Le ragazze carpirebbero i vostri segreti subito riferiti e l'insegnante i vostri punti deboli.
Il vostro busto e il lato B non deve essere prepotente . Io avevo un insegnante russo, che ci ricordava sempre"Tette e culi van bene a letto ma non per un balletto!"

Non fatevi ricattare dall'insegnante che vuole carpire i vostri segreti, per poi ritorcerveli contro.
Se siete brava , non datelo a vedere , ma non fate neppure la modesta.
E per finire controllate sempre come una macchina il vostro corpo. I polsi vi si sfilacceranno, la schiena avrà grossi problemi, le ginocchia si piegheranno dalla fatica e i menischi si sgretoleranno, le caviglie devono essere "oliate" perchè supportano il peso del corpo, i talloni si sbriciolano perchè ci saltate sopra(siate leggere..) , il collo vi dolerà , le dita dei vostri piedi sarannno piagate, quelle delle vostre mani sentiranno i reumatismi e tutto questo per essere un'etoile.


Ne vale la pena? Si, ne vale la pena...ma come una vecchia macchina che ancora volete far funzionare controllate sempre la vostra carozzeria, ogni pezzo, ogni ingranaggio. Cercate di non incepparvi...o avrete una borsa del ghiaccio costantemente sopra un vostro ginocchio...

Ogni riferimento a persone o cose è puramente casuale!

11 commenti:

  1. Ho fatto diversi anni danza classica, fino ad arrivare a volteggiare sulle punte e mi sono ritrovata nelle tue parole. Complimenti

    RispondiElimina
  2. Grazie Silvietta mia...ma mi sono accorta che manca un pezzo di post o non l'avrò postato?
    Mah...questa mia testa appesa al cielo può combinare questo ed altro...
    Una serena domenica amica mia!

    RispondiElimina
  3. Mai fatta danza classica..!! Ma ho i menischi frantumati, i legamenti sfilacciati, i talloni bucherellati....e......ho rimasto le dita dei piedi da sbriciolare..che dici Caramella mia ..posso fare l'etoile?...Sta a vedere che ho l'occasione di cambiare lavoro..!
    Buona domenica Caramellina....e stai un pò a riposo con la borsa del ghiaccio sul ginocchio. :))

    RispondiElimina
  4. La mia Caramellina...tedesca? Ti pareva...cosi irreprensibile, ordinata e ligia a dovere non poteva essere altrimenti...smuuuuuuack! Che si potrebbe avere anche un post riguardo al genre maschile introdotto a tale disciplina artistica meravigliosa?
    Lo so che ti chiedo tanto continuamente...mi dirai di no? :(
    Magari un altro bacino...smuuuuuuuaaaaaaaaaaaack! :-) bella la mia caramella...se non ci fossi bisognerebbe inventarti! Ti adoro!

    RispondiElimina
  5. GALADRIEL amorosa, guarda che tutta la danza è così, non c'è bisogno solo della classica....
    Sei sicura , cercando nei meandri della mente di non aver praticato intensamente qualche altro tipo di danza?
    Quella del ventre , per esempio,
    ti scassa i muscoli dello stomaco e dello sterno, ma diventi con un vitino adorabile...ahahahah
    Ti voglio tanto bene...
    Ho rotto la borsa delo ghiaccio , metterò il ghioaccio semplice... con queste temperature è l'ideale!!!!!
    mah, sfortuna boia!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho dei vaghi ricordi di valzer e manzurke, di polke di Casadei, ballate con la gambetta per aria...ma la mia passione era il tutu....cosa dici starà bene un etoile di 80 kili in tutu?? Mi immagino con la scarpetta legata al caviglione, stretta stretta che il laccetto si infossa nella ciccia....aaahh che meraviglia..devo comprarmelo!!Te ne voglio di più io caramellina!

      Elimina
  6. Ciao LEGOLAS d'oro , angioletto mio...
    Guarda che le stesse regole vanno anche per l'uomo, trucco a parte , ma ballerini con rimmel e eye -liner ne ho visti parecchi, anche in sala prove...
    Io sono itaòlianissima e malgrado tutto me ne vanto...Ho solo ribadito di avere degli avi tedeschi ...e in certe cose si vede , purtroppo!!! o per fortuna...chissà!
    Ciao stellino adorato , una serena domenica e trismackkkkkk

    RispondiElimina
  7. Cara Nella, quando ti leggo volo con la fantasia, mi sembra di vederti, ti immagino, sei una persona speciale e sai benissimo che tutti quegli acciacchi ben meritati, sono le tue medaglie..cavolo!!! Io ho le ginocchia rotte, legamenti consumati, menischi tolti artrosi che avanza, mani operate varie volte, e non ho fatto danza...solo lavoro e ginnastica ..ufff che squallore...meno male che leggendo te, si rallegra la vita..un besos querida

    RispondiElimina
  8. Aspetta ALESSANDRINA bella che adesso mi rompo qualche cosa d'altro così ti farò sorridere ancora di più!!!!
    ahahaha, la mia dolce simpatia...mi consolo con tutto questo nugolo di amiche un pochino sfilacciate..
    Ma se non fossero così non sarebbero tali!!!!
    Ah, ti voglio bene, bellezza mia...e andiamo a vanti...zoppicando ..ma tentiamo vah...!
    Kisses!

    RispondiElimina
  9. Ciao cara Nella, ti rispondo adesso perché ho avuto problemi di connessione!!!
    Non sono d'accordo con le tue parole o forse sarebbe + corretto scrivere che la tua esperienza è diversa da quella di mia figlia!!
    Federica fa danza ( dalla moderna alla classica..quasi 6 ore al giorno e da 3 anni anche 8..in quanto insegna nella stessa scuola )ma non ha avuto mai nessuno dei problemi che citi tu nel tuo post!!! Forse è stata solo fortunata...o ha trovato un ambiente molto meno austero o meglio congeniale che l'ha subito apprezzata e valorizzata!! Solo una volta mi sono spaventata....!! E' caduta mentre faceva una presa nelle prove di uno spettacolo e si è fatta molto male alla caviglia!!! Sai benissimo che bisogna ballare lo stesso e il dolore che sentiva era molto forte!! Rammento ancora le sue parole.... " Mamma non preoccuparti non è niente " e invece mentiva spudoratamente!!! Ero così agitata..e pensavo.... " E se adesso cade di nuovo?!.." Sono stata in apprensione per 1 giorno! Sarà lei che è una forza della natura non lo so... ma l'indomani quando è salita sul palco è stata così brava che il mio dispiacere nel vederla soffrire mi ha lasciato senza parole per l'impatto che ha regalato a me e agli altri!!! Ps:Dopo due giorni mi ha detto " Mi faceva male da morire la caviglia...ma mentre danzavo...non sentivo niente ero immersa nel mio mondo ed ero felice. La danza per me è vita! "
    Spero di non aver urtato la tua sensibilità con il mio commento....
    Ho portato un'esperienza diversa....
    Ciao cara e stammi bene!! Un grosso abbraccio

    RispondiElimina
  10. Mia cara Rosaria , ma i blog sono creati apposta per aumentare il nostro bagaglio di esperienze e i pareri differenti , fanno aumentare il nostro sapere..o no?
    Io la penso così...
    Urtata io?..Ma figurati, ben felice di aver ascoltato l'esperienza della tua bella figlia..
    E' stata fortunata, non so a che stadio di danza sia e se sia stata sottoposta a provini di prima classe, senza sottovalutare il suo ruolo, ben'inteso.
    Ma il mondo della danza , pur essendo bellissimo,resta comunque spietato, fatto a certi livelli, s'intende!
    Baci cari Rosaria mia e un bacio alla ballerina!

    RispondiElimina