giovedì 14 marzo 2013

Internet insidie per singol

Ciao a Tutti :-)

Navigando in internet mi son imbattuto in vari siti dedicati a chi è single, in teoria essi dovrebbero aiutarti a trovare una persona adatta a te o almeno farti fare nuove amicizie.

In realtà dietro questi siti si sviluppa un vero sfruttamento economico della solitudine atrui, infatti essi sfruttano tecniche psicologiche raffinate  per raggirare legalmente il malcapitato.

L' iscrizione logicamente è gratuita ma con delle limitazioni non da poco,  si possono guardare i profili degli altri utenti e si puo vedere le loro caratteristiche (non sempre le foto ingrandite)  e poi si puo ricevere dei messaggi ma per poter rispondere bisogna pagare, qui inizia la "truffa legalizzata" di codesti siti i quali nella maggior parte dei casi richiedono di fare un account premium e il costo in alcuni casi si rinnova automaticamente senza che si possa disdirre per un tot di tempo che puo variare da uno a sei mesi a seconda del sito. 

Se uno guarda bene infondo alla pagina nota che la maggior parte di questi siti (che crescono ahimè come funghi) fa parte di ua stessa società specializzata in questo tipo di lucro pecunioso essi hanno fatto talmente tanti guadagni sino ad ora che si permettono pure di fare pubblicità sia in televisopne che su facebook, in alcuni casi addirittura mandano rappresentanti in varie trasmissioni TV per far credere che la cosa è fatta a favore dei single che timidi non riescono a socializzare e conoscere persone del sesso opposto nella vita reale e perciò si rivolgono al virtuale che a detta loro favorisce maggiormente la socializzazione e da la possibilità di conoscersi più agevolmente.


Dopo un pò che il malcapitato è iscritto viene contattato da una/un membro dello staff  "civetta"  che  gli\le fa credere che vi è un interesse,  con l'unico scopo di fargli acquistare un abbonamento Premium.

Se il malcapitato ci casca la persona che gli ha scritto dopo sparisce,  se non ci casca aumenta il numero di messaggi  e dipesone che lo contattano sino a che non fa un abbonamento.

Quando il malcapitato fa il famoso premium non lo contatta piu nessuno sino alla durata del premium, quando sta per scadere guarda caso reiniziano i messaggi massicci per convincerlo a rinnovere di nuovo.

Alcuni siti addirittura non ti permettono neppure di leggere i messaggi che ti arrivano se non fai il premium,  sfruttando il fatto che  incuriosito di sapere chi e osa gli scrive sottoscriva l' abbonamento per poter leggere i messaggi ed eventualmente rispondere.

Queste truffe "legalizzate" ahimè sembra siano lecite non essendoci una legge in materia queste società restano impunite in quanto dichiarano che loro si limitano a fornire un servizio "truffaldino" e che per tanto non sono responsabili se il malcapitato non riesce a trovare una compagna.






4 commenti:

  1. Veramente una cosa orribile..si presume e si spera che ormai questa odiosa operazione mediatica , venga conosciuta dai più!

    RispondiElimina
  2. é solo una grande truffa..purtroppo c'é sempre chi ci cade....internet é zeppo di persone sole, strane, perverse, broccoloni, saper scegliere ti fa incontrare amicizie speciali..buon pomeriggio Claudio

    RispondiElimina
  3. Hai fatto bene Claudio a prlare di questa truffa. Far conoscere queste truffe, può essere utile a persone sole che vengono sfruttate. Condividerò questo tuo post, per far si che venga letto il più possibile. Buona serata Claudio.

    RispondiElimina
  4. Ottimo post! Bisognerebbe urlarlo a più non posso! necessiterebbe un'intervento risolutivo forte e chiaro!
    Grazie Claudio, per la tua incisiva riflessione!

    RispondiElimina