domenica 7 luglio 2013

Claudio Baglioni..un disco alla volta!

Post atipico questo mio, contro la mia volontà, perchè non sono una fans di Baglioni, in parole povere non mi piace , ma lo considero una gran brava persona , meritevole di scrivere almeno quattro righe su di lui.
 E allora evviva la generosità e mi accingo....
Dimostra  tutta la sua personalità, che pensavo tenesse molto nascosta nella scelta di scrivere una canzone alla volta nel suo nuovo album questo nostro Claudio, praticamente un disco da costruire con il pubblico( i maligni diranno non aveva idee..ma siamo generosi una volta tanto su...), perchè e lo dice lui stesso, vuole cambiare il mercato discografico, rimettendo la musica al centro.
Sono passati 10 lunghi anni da quando Claudio ci ha presentato un album di inediti (L'uomo della storia accanto uscito nel 2003), attesa infinita per i fans, finalmente spezzata da questa sua innovazione.
Non è un disco tradizionale , ma un progetto innovativo, un autentico " work in progress" che potrebbe anche durare un anno, coinvolgendo tutti quelli che lo amano in un'avventura che vuole mettere la musica le parole, al centro di tutto.
 Una ribellione contro il sistema discografico, lui che ha passato quattro anni in silenzio dopo l'avventura degli "Human Rights" per essere stato fortemente contestato proprio dal suo pubblico italiano, rivoluziona il tutto senza alcun album in uscita da promuovere. Sono le canzoni che la fanno da protagoniste, pubblicate a scadenza regolare , quando saranno pronte, inserite su iTunes, fresche per essere ascoltate e scaricate.
Mai più un album intero allora?
 Non è detto, per ora prepariamoci ad una sorta di 45 giri di altri tempi con il lato A e il lato B, lati che verranno sommati insieme , se ne varrà la pena, in seguito in un unico CD.
 Non c'è nostalgia in tutto questo, ma aria di novità per Baglioni , e ce lo dimostra con il primo brano on line dopo due giorni dalla sua presentazione " Con Voi" e schizzato subito ai vertici del famoso iTunes.
Non può fare a meno dei fans, lo ammette, lui che forse aveva già chiuso la porta , ma vuole restituire tutto l'amore che ha ricevuto nella sua carriera...
 Non più tutto assieme , ma un pochino per volta , così come una canzone alla volta!

Nessun commento:

Posta un commento