sabato 7 novembre 2015

Tagli di capelli: frangia tendenza Autunno-Inverno 2015/16

Quale tipo di frangia scegliere Largo a frange e frangette ma sempre grande attenzione all'equilibrio. La versione più netta, precisa e geometrica è adatta a visi morbidi e delicati, dona personalità, seduzione e un tocco di audacia in più.

Magari da abbinare a lob mossi. Sfilata, spettinata e ricamata invece, meglio su visi spigolosi, resi in questo modo più vivaci. Da alternare a lunghezze abbondanti. PS Ai volti allungati sconsigliata la frangia, consigliassimo un maxi ciuffo, magari che si apra in corrispondenza della riga dei capelli. PPS Adorate la versione micro, cortissima à la Amélie, posizionata sopra la metà della fronte? Attenzione, il beauty-flop è dietro l'angolo! è infatti molto più difficile di quello che sembra perché tende a mettere in evidenza le imperfezioni della pelle.

Perfetta invece se abbinata a incarnati pallidi, eterei, perfetti. Per le indecise Se non siete ancora pronte al taglio netto, potete sperimentare (come suggerisce Nanette Lepore) prendendo la coda, girandola all'insù, fissandola sulla nuca e usando le punte per creare una frangia posticcia. Da provare.fonte marieclaire.it







 

Nessun commento:

Posta un commento