martedì 29 gennaio 2013

PER SIMONA


Dipinto: (Fabian Perez)
Hai dischiuso le labbra in un sussurro, l'hai detto piano, quasi con timore:

nuova vita sta crescendo in te.
Ti ho guardata, nel profondo degli occhi, giù, in fondo all'anima.
Incredula e commossa io, un po' smarrita tu.
Nuova consapevolezza, cambiamento, sei un nuovo corpo, che si trasforma, protegge, nutre, ama.[...]

Vento di emozioni, canto della vita, ninna nanna, sonno innocente,
stupore del mondo. Sarà il primo sorriso, il primo sguardo, il tuo nuovo essere donna, il tuo essere mamma.
E in un centimetro, batte insieme al tuo cuore, tutto l'amore del mondo.

6 commenti:

  1. Fosse anche l'ultimo commento che il buon Dio mi concederà di fare, Silvia carissima, lascia che ti dia prima il mio personalissimo benvenuto nella nostra famiglia, ed il mio entusiasmo per la tua dolce sensibilità, tenerezza, amorevole attitudine nel descrivere in versi cosi teneri quel che solo e soltanto voi donne riuscite a a produrre! Sei tanto dolce in viso quanto nell'animo, grazie per il tuo contributo!
    Vita lunga e prosperità!

    RispondiElimina
  2. Ho commentato iscrivendomi al tuo bellissimo blog , cara Silvia...
    La leggerezza e la sovavità, nella consapevolezza di essere madre!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  3. dolcissima e stupenda poesia..grazie Silvia :))

    RispondiElimina
  4. Bravissima cara Silvia....mi ha emozionato tantissimo.....ogni tuo verso è arrivato al mio cuore di mamma.... :) Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Bella Silvia ...sentita particolarmente dal mio senso materno. Delicata e deliziosa!
    Benvenuta fra noi cara Silvia. Un abbraccio.

    RispondiElimina