lunedì 18 febbraio 2013

UN'AMICA SPECIALE


Ogni attimo della nostra vita ci prepara a vivere l’attimo successivo.
Ogni errore che commettiamo ci insegna a non commetterlo più. Ogni dolore che proviamo ci rende immuni dal suo ritorno.
Ogni amore perso è il rafforzamento di un amore nuovo.
Impariamo dal dolore a non soffrire, dalla sofferenza a non cedere, dal cedimento a non morire, dalla morte a vivere.................................

                                          UN'AMICA SPECIALE

Il commento sopra , l'ho preso oggi  dalla bacheca della mia amica "Gio"..l'ultimo che ha postato 5 giorni fa..

................ ( e mo' mi hanno scaricato sul gobbo anche questa,)  ho pensato quando un amico che conosco da anni , mi ha praticamente costretto ad accettare Gio  in facebook, nelle mie amicizie.. io sempre restia ,  "é una persona in gamba Alex, ne ha x poco, massimo 6 mesi, cosi dicono i medici,  chi  meglio di te puó  capirla e aiutarla,? ti prego fammi questo favore ! "" .
Non ho saputo rifiutare anche se dentro di me una vocina gridava " attenta, non farti coinvolgere, son solo sofferenze inutili, lo sai!!!".....
Cosí..fra pause, commenti, saluti e confidenze, ho conosciuto GIO..una scorpiona con tanta voglia di vivere, abita a Firenze, toscanaccia purosangue. Io non ho mai creduto nell'amicizia virtuale, a volte é vero, si conoscono persone fantastiche, sensibili, affabili, ma spesso solo caricature posticce di personaggi fasulli.
 Gio no, lei é genuina pura, buddista , crede nella vita , nell'armonia dei pensieri positivi,... morale..." il piú delle volte ...era Lei che incoraggiava noi  a resistere"
 Gio ha circa 48anni ( almeno credo) sta molto male, combatte da anni la sua battaglia contro il cancro al seno, la recidiva é ritornata molto presto, e ha intaccato tutto il corpo, la tiene in vita la forza e la volontá di vivere,.
É sola, ha un figlio 16enne, e nonostante i dolori enormi procurati da decine e decine di chemio, da fratture alle vertebre  che si  sgretolano, da metastasi al fegato, polmoni, reni, LEI RESISTE..!:   "Ale  ogni mese, ogni giorno in piú che ho da vivere accanto al mio figliolo é un dono,.. devo farcela, non posso lasciarlo solo come  ha fatto mia madre con me  che  si era rassegnata!"
.Questo ,lo diceva    qualche mese fa, mentre prima si illudeva ancora di poter sconfiggere quel maledetto male, con diete mirate,  positivitá, e amore.............e bene o male, fra ricoveri, chemio (quando il suo corpo lo permetteva) é riuscita a vivere   un altro anno. ....
Ho lasciato  facebook..ma non ho mai chiuso il profilo x GIO,  non potevo abbandonare lei e poche altre che sempre mi mandano mess privati  con affetto ,  e  almeno due volte alla settimana entro  a sbirciare sulla sua bacheca...... se lei c'e,   é  positivo.!..
Dalle ultime chemio  non é piú sparita x  quasi due mesi , ero tranquilla , non credo nei miracoli, ma questa donna ha una volontá talmente potente che  é riuscita a  a insinuare   un dubbio anche  nella mia testacccia bacata,  . ..............Ora sta male, e deve stare molto male ,conoscendola, se avesse  un alito di forza  userebbe internet x mettersi in contatto con noi , é  tutto ció che ha    x sentirsi ancora viva.
Io sono cristiana, cosi mi hanno allevato, non ho molta fede, probabilmente non ne ho affatto..vorrei, non ci riesco, ma ogni sera da quasi due anni..io prego x GIO......  Gio lo sa, é contenta: 
Lei ,  buddista, é convinta che la mia preghiera se fatta con il cuore   possa farle del bene..........
Quando mi sento triste, demoralizzata e giú di morale, rivolgo a GIO il mio pensiero, l'inferno che sta  combattendo lei x sopravvivere, non é paragonabile a nessuna sofferenza..é di piú,..oltre.!........ In quelle occasioni  (come oggi)  rammento sempre  la frase di  mio padre." ricorda Sandrina,.solo davanti alla morte non c'é rimedio"................... e tutto passa in secondo ruolo. 


mercoledi 20 gennaio..............

La mia amica GIO oggi sul tardi , in punta di piedi se n'é andata, lasciando un vuoto immenso a tutti quelli che l'hanno conosciuta.
 Non posso  dire  "HA FINITO DI SOFFRIRE" ..conoscendola, lei avrebbe voluto vivere ogni giorno in piú ,nonostante  dolori indescrivibili.......é rimasta con  noi fino  a pochi giorni fa, senza allarmare nessuno, la sofferenza  la teneva x se stessa,,  a  noi ,  sempre e soltanto parole di conforto. , se n'é andata e con lei una  piccola parte di me....Meravigliosa creatura che ha saputo vedere in fondo alla mia anima,.. 

9 commenti:

  1. Purtroppo le parole della tua cara Gio è sempre molto difficile metterle in pratica cara Sandrina....
    Ma ho provato sulla mia pelle il tunnel del tumore al seno, ne sono uscita ( anche se quel tunnel non lo scorderai mia) vincitrice ..ma le cose che ho visto intorno a me sono indicibili...
    Desidero tutto il bene del mondo per la tua amica e mi unisco alla preghiera.
    Che Gio riesca ancora a trovare la luce in questa terribile galleria buia, la sua serenità , però , sono sicura l'aiuterà certamente...
    Ciao Alessandrina , un bacio e serena serata!

    RispondiElimina
  2. Cara NELLA.. noi siamo delle fortunate, sará anche x questo che apprezziamo ancor di piú la vita??? Io credo di si!!!.Ti ringrazio x le tue sincere parole, (le sento)..ringrazio il cielo di aver conosciuto te e altre anime belle, riuscite a darmi molta serenitá,,smackkkkkkkkkkkk :))))

    RispondiElimina
  3. Dinanzi a tutto ciò mi sneto cosi fuori luogo, cosi insulso...cosi inutile! Quanta energia, forza e passione per la vita!
    Possa il cielo donare ogni buon dono alla tua amica Ale...un abbraccio sincero ed affettuoso amica mia dolcissima!

    RispondiElimina
  4. Vito, la devi smettere di essere cosí negativo, ti fa solo male! Mi ricordi molto mia madre , vedeva solo tutto nero, cambia pagina, sei ancora in tempo, non sprecarlo. Un abbraccio a te amico mio..buonanotte

    RispondiElimina
  5. MAMMA MIA!mi hai fatto rivivere situazioni , che il mio passato non ha voluto accettare!e forse perchè l'amarezza di un ultimo saluto negato.. mi accompagna sempre e sempre lo farà, benchè , ci siano dietro motivi e ragioni più valide...!
    hai saputo esprimerti in una maniera tale , da entrare fino in fondo alla tua anima..GRANDE ALESSANDRA!

    RispondiElimina
  6. Quanta forza. Un esempio che dovremmo cercare di emulare sempre.

    RispondiElimina
  7. Ale, non ho fatto fatico , ho solo descritto una minima parte di questa persona speciale..
    Silvia, si...grande lezione di vita di vita...buona giornate donne speciali smackkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
  8. Evviva le DONNE!! Mi dispiace per i maschietti, forti e temerari in altre situazioni, ma in queste la donna è di granlunga piu brava a sopportare la sofferenza. L'istinto materno poi le induce a vivere ...vivere ..vivere per le sue creature.
    Grazie Alessandra..

    RispondiElimina
  9. bellissime parole le tue GALA....tremendamente vere..troppo!!!..ciao cara amica :))))

    RispondiElimina