giovedì 30 maggio 2013

salute e chin chin - Farsaneh Mirarabshahi

Ragazzi domani partecipo alla giornata mondiale senza tabacco e dovrò presentare la poesia che segue , cosa ne pensate?

TRA SALUTE E CHIN CHIN Farsaneh Mirarabshahi
rimbomba
trema
aleggia la suo nube assassina
costei detta nicotina
la sposa della tua vita?
alzati , combatti , sorridi chè lei è solo una finta.
oh giovane fiore
siì pulito e roseo com'il tuo core
che'l fumo ti stordisce il polmone

siì dipeso e non dipendere
che qui la fisica non sovraintende.
salute mia cara
e chin chin che vinta l'ho io la gara!
tra salute ed altre cose
il respir mi rinviene
e ti dico
piano
oggi sto bene !

Farsaneh Mirarabshahi

13 commenti:

  1. Ottima poesia direi e te lo dice uno che, fumando, si è rovinata la salute ma che, per fortuna e per forza di cose, ha smesso di fumare da oltre quindici anni.
    Un caro saluto,
    aldo.


    ps un vero peccatto che tu non partecipi a Roma per l'incontro tra i bloggers.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille aldo! sono felice che sia piaciuta la poesia , di cosa i tratta l'incontro bloggers?

      Elimina
  2. In bocca al lupo mia cara amica...
    Buona come sempre!

    RispondiElimina
  3. Brava Farsa!!! Te lo dice una ex fumatrice accanita.
    Ti auguro di vincere e ti faccio i miei piu incitanti in bocca al lupo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille katia è andata benissimo! è piaciuta moltissimo e ho conosciuto un giornalista per i diritti umani vedrò di lavorarcI!

      Elimina
  4. Bella composizione poetica, è brutto vedere gente tabaccodipendenti, a volte odio il mio datore di lavoro quando viene nel mio reparto e mi lascia sul pavimento qualche mozzicone, si comprò anche quella cosaccia elettrica e sempre a tirare, a proposito ma lo sapete che se si mette una sigaretta in bocca ad un rospo, non la smette di tirare fino a schiattare.
    Ciao Farsa, bel blog, ti auguro in bocca al lupo per la giornata senza tabacco e buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille caro Gaetano! sì anche io odio profondamente il fumo!
      http://farsanehmirarabshahi.blogspot.it/ segui il mio blog gaetano!

      Elimina
  5. Ben strutturata, la rima è valida è di ottimo effetto! Mi piace! Brava.

    RispondiElimina
  6. Complimenti Farsa, bella e diretta

    RispondiElimina
  7. Dopo tante ho smesso ora da tre anni e mezzo e non voglio più fumare. Mi piace essere sincero con questo non voglio dire che sono il vero. La poesia del galoppo l'ho trovata FENIMENALE. La libertà l'hai nel sangue.. molto più dinamica animica e nel centro del bersaglio. A mio modesto parere in questa manca l'incisione..l'impronta di un ex fumatore
    La devastazione e la privazione di libertà che porta l'ombra del fumo.. che invisibile penetra a succhiarti il cuore.. e lacerare il respiro.
    Fumare.. lo strano sogno di un moribondo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caro Gianluca sono felice che sia piaciuta la poesia Galoppa , questa poesia mi è stata chiesta di scrivere secondo alcune regole ovvero una di queste era quella di non essere aggressiva e non scrivere in modo diciamo spaventoso dunque mi sono dovuta tenere ! altrimenti io l'avrei scritta con MARCIO!
      FArsaneh Mirarabshahi

      Elimina