mercoledì 12 giugno 2013

sei tarmente...



SI TE DO 'N CAZZOTTO TE MANNO TARMENTE LONTANO CHE SI 'N TE PORTI 'N PANINO TE MORI DE FAME QUANNO RITORNI.

TE DO ‘N CAZZOTTO CHE SE NUN C’HAI L’OSSA NUMMERATE NUN TE LE RIMETTE A POSTO NEANCHE L’ORTOPEDICO.

C’HAI L’ALITO COSI’ PESANTE CHE LO SPAZZOLINO DA DENTI HA CHIESTO A QUELLO DER CESSO DE FA’ A CAMBIO.

SEI TARMENTE GRASSA CHE TU’ MADRE ‘NVECE DE ISCRIVETE ALL’ANAGRAFE E’ DOVUTA ANNA’ AR CATASTO.

SEI TARMENTE GRASSA CHE SE TE VESTI DE BLU FAI NOTTE!

STAI COSI’ MALE CHE LE ZANZARE, PE PIZZICATTE, TE CHIEDONO L’ANALISI DER SANGUE.

SEI COSI’ BRUTTO CHE LE ZANZARE TE PIZZICANO CO’ L’OCCHI CHIUSI.

SEI TARMENTE ZOZZO CHE ACE GENTILE NUN TE FA GNENTE, TE CE VO’ ACE INCAZZATO.                                                                        

3 commenti:

  1. Me le segno tutte caro Romolo, perchè a ottobre sto a Roma e mi possono servire!!!
    smackkkkkkk

    RispondiElimina
  2. se andrai in determinati quartieri potresti sentirle dal vivo. un abbraccio

    RispondiElimina
  3. ...e me le ricordo eccome se me le ricordo....
    ahahahahah
    Smacckoni mio caro Romolo!!!!!

    RispondiElimina