mercoledì 24 luglio 2013

Auguri cara Tina!

Sono felice, anzi felicissima che la mia " amica"
( si fa così per dire) Tina Turner si sia risposata  a 73 anni, portati splendidamente, come splendida è sempre stata questa persona, che in tutte le interviste si è dimostrata disponibile, gentile, simpatica, ma soprattutto sincera...
 Una grande in tutti i sensi, perchè non è facile dare alla stampa aspetti non proprio edificanti della nostra vita, e anche con dovizia di particolari, con una naturalezza disarmante, con una sincerità sconvolgente.
 Festa a Zurigo nelle settimane passate per queste nozze tra lei  e Erwin Bach.
 Non avrebbe mai immaginato nei lontani anni '60, la nostra Tina di essere nuovamente con la fede al dito e ritirata nella quiete della campagna svizzera. A coronare queste sue nozze ci sono le più grandi stelle del rock, come sempre a lei vicine nei momenti di gioia e di dolore, di bisogno e di trionfo, ci sarà David Bowie sicuramente, Mick Jagger in prima fila, e forse anche il nostro Eros Ramazzotti che ha duettato con lei dichiarando apertamente la sua simpatia travolgente per questa donna. E come si può dire diversamente?
La signorina Anna Mae Bullock questo il nome vero, che a novembre compirà 74 anni, ha sposato con rito civile il suo compagno di questi ultimi  anni, produttore tedesco di 58 anni e suo fedelissimo compagno.
Il rito religioso verrà fatto prossimamente nella piccola cittadina di Kuesnacht vicino a Zurigo dove vivono, con un cerimonia di tipo buddista .
La nostra Tina si è già scusata con i suoi vicini di casa per il disagio che dovranno tollerare in questo periodo..
 Siamo in Svizzera ragazzi.....mica in Italia, le cose si chiedono, si dicono prima, e soprattutto ci si scusa!!!
Una serenità inattesa e meritata per Tina, in antitesi con la prima parte della sua vita divisa con il burrascoso Ike.L'aveva sposato a solo 21 anni, e aveva subito provato la sua violenza , si era abituata ad essere sottomessa ai suoi capricci più strani , ai suoi tradimenti , alle sue continue botte, ai suoi comandi, tanto da farla fuggire con i figli di primo letto di lui, sola e senza un soldo.Una grande donna davvero, una madre per tutti, anche ora che Ike è morto anni fa per overdose.


Ha ricomniciato piano piano a riprendere in mano la sua carriera , consacrandosi a livello mondiale a partire dagli anni '80.e dopo trent'anni, si è ritirata in questo rifugio alpino, ottenendo la cittadinanza svizzera, dopo aver rinunciato a quella americana..Frau Bach ora parla tedesco come richiede la legge , ma almeno per la festa di matrimonio tornerà la nostra Tina con tutto il suo karisma e la gioia di vivere , in una parola sola , tornerà "Simply the best"!!!

2 commenti:

  1. Caramella mia...ho sempre ammirato questa splendida donna. Quello che vedevo nelle sue interpretazioni era esattamente quello che hai scritto di lei in questo post. Capii che non si era ribellata a quell'individuo violento solo per amore dei figli di lui e solo perchè lei voleva tranquillità, non perchè fosse debole. Una grinta così esuberante mentre canta, non è segno di debolezza. Il suo comportamento è stato diretto dall'amore...amore anche per se stessa. Grazie Nella per aver ricordato questa grande donna che ci inorgoglisce. :)bacione

    RispondiElimina
  2. Mi fa molto piacere GALA mia che tu apprezzi questa grande donnìnna, che in relatà è piccolina e minuta, ma enorme nella sua forza , volontà, e sincerita' unita alla voglia di vivere...
    Merita tanta felicità la nostra Tina..
    A te , tutto il mio bene!!+++++++

    RispondiElimina