martedì 5 febbraio 2013

Un giovedi il gelo


GIOIA
La Gioia è la Brezza
Che ci solleva da Terra
E ci lascia in un altro posto
Di cui non sappiamo le regole -
Non ci rimanda, ma dopo un po'
Noi sobriamente scendiamo
Un po' più nuovi per quel momento
Su un Suolo Incantato-
-E.Dickinson-
                                                                          GIOVEDI
                                                     Ti strappai dal mio cuore un giovedi
                                                        attraversai un'oceano di sangue,
                                                           flutti gorghi, baratri bagnati
                                                        occhi feriti da un pianto antico...
                                                               Ti ritrovai un giovedi,
                                                                       illudendomi
                                                                       di riaverti...
GELO
Nel gelo metterò la storia antica
nella sua trappola metterò quell'emozione
che da mille anni arriva all'anima in colpa;
Velerò di ghiaccio quegl'occhi odianti
aspetterò mille anni ancora il perdono,
mentre il cuore già si fredda.
NELLA GIOIA DI RITROVARTI ...UN GIOVEDI IL GELO

6 commenti:

  1. meravigliosamente crudeli, intense di emozioni impagabili.....Fantastica Gala!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo.....fantastica...è troppo, basta fantasmica!
      Grazie bella donna..

      Elimina
  2. ...carissima katy, mi sento di dirti che esistono occhi già nati freddi e ghiacciati, come iceberg che sorridono al sole senza sciogliersi...così il loro cuore, ma non il tuo tuo...e che la speranza, in fondo, è una immensa ancora cui aggrapparsi per credere e sperare, che un giorno il bene trionferà...un abbraccione...

    RispondiElimina
  3. Galadriel mia...non so che dire ...non so che fare ...ci sono!.
    Brancolo..ma sono qui!
    Capitemi!
    Ti bacio stretta!

    RispondiElimina
  4. Galadriel cara le tue emozioni arrivano dirette al cuore e mentre aprono ferite ...suscitano in me la forza della tua anima....un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Mi fai pensare al mio cuore in inverno. Al criosonno della mia anima. Alla tormenta nevosa nella mia mente

    RispondiElimina